STUFE IN MAIOLICA

La stufa in maiolica ad accumulo o Kachelofen detta anche “stufa tirolese”

La Kachelofen è un elemento di pregio artistico che unisce elevata efficienza energetica ad alta possibilità di personalizzazione: lo spesso strato di maiolica ( circa 5 cm) offre una massa di accumulo aggiuntiva a quella del nucleo interno del giro fumi.

E’ una stufa  ad inerzia termica e cioè caratterizzata da una notevole massa  di accumulo termico. Viene realizzata attraverso la costruzione di una camera di combustione associata ad un giro fumi, opportunamente calcolato.

Il giro fumi è un’innovazione tecnica  del passato che consiste in un percorso in mattoni refrattari attraverso il quale il fumo rilascia calore alla massa refrattaria prima di raggiungere la canna fumaria permettendo quindi l’accumulo termico. Il fumo, nel suo lungo percorso, cede al materiale refrattario una notevole quantità di energia termica poi rilasciata gradualmente nell’ambiente sotto forma di calore radiante ( irraggiamento) per lunghi periodi ( anche 24 ore) dopo che il fuoco si è spento.

Questo tipo di funzionamento offre una grandissima comodità di gestione, in quanto la stufa lavora a fuoco discontinuo e solitamente con uno o due fuochi al giorno.la stufa ad accumulo si caratterizza quindi per elevatissimi livelli di efficienza energetica, ridottissime emissioni , comfort termico molto elevato.

GUARDA LE FOTO DELLE REALIZZAZIONI.

 

-->